click to enable zoom
Searching...
We didn't find any results
open map
View Roadmap Satellite Hybrid Terrain My Location Fullscreen
Your search results

Passi di Nordic Walking A.S.D

Via degli Atleti Snc - 58019 – Porto Santo Stefano - Monte Argentario
add to favorites
1180

Overview

L’A.S.D PASSI DI NORDIC WALKING nasce con lo scopo di divulgare la camminata nordica (Nordic Walking) in tutte le sue forme, sia Ludico-Motoria, sia Preventive che Riabilitativa/Rieducativa, attraverso corsi/lezioni individuali o di gruppo (Max. 3 partecipanti) volti all’acquisizione corretta del gesto motorio. In tutte le fasi dell’apprendimento, il gesto tecnico viene monitorato attraverso l’utilizzo del sensore G-WALK in aggiunta al FREEEMG 1000 per meglio evidenziare ed oggettivare i progressi fatti dal paziente durante il percorso rieducativo/riabilitativo oppure durante la fase preventiva o durante una sessione di lavoro con i bambini. 

Il Nordic Walking è una camminata naturale integrata dall’utilizzo di due bastoncini che permettono alle braccia di essere portanti e non più portate come nel Walking, trasmettendo una forza al suolo con direzione simile a quella della gamba in spinta, attraverso la Catena Cinetica Chiusa ” Spalla-Braccio-Polso-Bastoncino-Suolo “. Questa tecnica permette una re-distribuzione dei carichi in maniera ottimale e funzionale rendendo di fatto l’avanzamento del nostro corpo più ergonomico. Il bastoncino in “appoggio-spinta”, con direzione similare alla gamba in spinta, offre un riferimento vincolare al suolo che stabilizza la posizione del tronco durante il passo. L’arto inferiore in carico riduce la componente di traslazione laterale del ginocchio, aumentando quella di direzione e sostegno grazie alla presenza del secondo bastoncino sul terreno.

IL NORDIC WALKING MODIFICA LA PROPRIOCEZIONE ATTIVA, questa è la specificità assoluta di questo contenitore motorio che bene si adatta ad ogni individuo e ad ogni esigenza. L’idea di utilizzare la tecnica del Nordic anche in ambito rieducativo/riabilitativo nasce da due considerazioni fondamentali; la prima è quella che i bastoncini assomigliano a delle stampelle funzionali in tutto e per tutto anche per quanto concerne la scelta delle altezze, in quanto telescopici, e la seconda considerazione riguarda il gesto tecnico.

Abbiamo detto che i bastoncini vincolano gli arti superiori al terreno, intensificando il lavoro della muscolatura toracica e dell’arto stesso. Quindi per essere in tecnica alternata del Nordic dobbiamo necessariamente far coincidere le velocità degli arti superiori con quella degli arti inferiori affinché l’arto superiore possa caricare il bastoncino del proprio peso e sfruttare così il ritorno elastico offerto dal bastoncino per compiere la propria fase di volo ed essere pronto per la puntata al terreno nel successivo passo. Tutto questo traduce un movimento ripetitivo a velocità costante nel tempo che rende disponibile il gesto motorio nella nostra banca dati.

Queste considerazioni unite alla possibilità di oggettivare i dati offerta dai report del G-WALK e FREEEMG ci permettono di ritagliare gli esercizi in maniera precisa ed affidabile su ogni paziente e per ogni esigenza.   Non solo, spesso utilizziamo il G-WALK e il FREEEMG come feedback visivo durante gli esercizi di trasferimento del carico e di training del passo effettuati con e senza l’ausilio dei bastoncini, permettendo così al nostro paziente di essere più partecipe al proprio lavoro.

Team

Brizzi Francesco
MassoFisioterapista, Istruttore di Nordic Walking.

Cesareo Alessandro
Dottore in Scienze Motorie, Istruttore di Nordic Walking.

Biribicchi Catia
Istruttrice di Nordic Walking.

Attività

L’A.S.D organizza su Grosseto e Livorno corsi/lezioni per l’apprendimento e il perfezionamento della tecnica del Nordic Walking. I corsi base si articolano su quattro lezioni di circa due ore l’una con un numero massimo di partecipanti non superiore a 3. Le lezioni di perfezionamento, di circa un ora a sessione, vengono effettuate su  terreni diversi (sabbia, asfalto ecc.) allo scopo di perfezionare la tecnica del Nordic Walking. Durante queste lezioni vengono effettuati, a cadenze mensili, le valutazioni con G-WALK e FREEEMG per monitorare l’andamento dell’apprendimento della tecnica. Nei corsi base, invece, utilizziamo la tecnologia BTS per mostrare oggettivamente cosa cambia, in termini di parametri spazio-temporali e cinematici del bacino, durante il cammino con e senza l’ausilio dei bastoncini.

La nostra associazione da circa un anno e mezzo ha introdotto il Nordic Walking, in aggiunta alla tecnologia BTS, nel percorso riabilitativo/rieducativo di molte problematiche (Parkinson, Tendinopatie, Fratture, Post-operatorio di spalla, ecc..), in questo ambito vengono ritagliati appositi esercizi dalla tecnica del Nordic, estrapolati dai report offerti dal G-WALK e FREEEMG, per essere applicati nelle varie fasi delle suddette problematiche. 

Perché BTS?

BTS perché l’architettura elettronica del sensore G-WALK permette,  oltre all’acquisizione di dati affidabili su cui lavorare, di ridurre i fenomeni di deriva del sagnale tipici di dispositivi similari. L’estrema facilità di posizionamento unita ad un report chiaro e di immediata lettura lo rendono perfetto per il nostro lavoro.     

Le sonde FREEEMG 1000, compatte e comode per il paziente , mi garantiscono un’acquisizione del segnale sicuro e affidabile nel tempo. La combinazione di questi due dispositivi rendono versatile la nostra acquisizione dei parametri del cammino tanto da essere utilizzati sia in studio che sul campo con la stessa frequenza. 

Address: Via degli Atleti Snc - 58019 – Porto Santo Stefano - Monte Argentario
State/County:
Country: Italy
Open In Google Maps
Property Id : 991
Alphabetic: P
FREEEMG
G-WALK
My details

Francesco Brizzi

Responsabile Passi di Nordic Walking

Contact Me

Schedule a showing?

Similar Listings

9

ReAction – health, training and perfor...

ReAction - health, training and performance hubnasce nel 2006 a Saluzzo (Cuneo) come centro di valutazione funziona [more]
ReAction - health, training and performance hubnasce nel 2006 a Saluzzo (Cuneo) come centro di valutazione funziona [more]
3

AB Training – Human Performance Studio

L’orientamento di AB training è quello di affiancare l’atleta per accompagnarlo al raggiungimento della massima per [more]
L’orientamento di AB training è quello di affiancare l’atleta per accompagnarlo al raggiungimento della massima per [more]
3

Central Connecticut State University –...

The Movement Analysis and Rehabilitation Laboratory (MARL) started its activities in January 2017, following the de [more]
The Movement Analysis and Rehabilitation Laboratory (MARL) started its activities in January 2017, following the de [more]
  • Advanced Search

    More Search Options

Compare Listings